Cerca
mercoledì 21 febbraio 2018 ..:: Risorse » Risorse del Territorio » Riserva naturale di Cornino ::.. Registrazione  Login
 Risorse del territorio Riduci

  

 Risorse del territorio Riduci

 

    Riserva naturale del Lago di Cornino

mulino cocconiTIPOLOGIA: Oasi naturalistica

DOVE SI TROVA: vicino al centro abitato di Cornino, nel Comune di Forgaria

ARGOMENTI/AMBITI DISCIPLINARI COINVOLTI: Geografico; Scientifico; Ambientale

UTENTI: Scuole dell'infanzia, primaria, secondaria di primo grado - Singoli utenti

 

BREVE DESCRIZIONE

La riserva naturale del lago di Cornino è stata istituita nel 1996 in considerazione delle peculiari caratteristiche dell'area e agli elevati valori naturalistici delle diverse componenti ambientali.
è costituita da un'area prealpina con una tipica morfologia carsica, caratterizzata da pareti rocciose calcaree su cui cresce il leccio, considerato relitto dell'età postglaciale.
All'interno di una depressione creata da un'antica frana si trova il Lago di Cornino, dalle trasparentissime acque verde-azzurro provenienti da polle sotterranee.

La morfologia, l'esposizione dei rilievi e la presenza del fiume determinano situazioni faunistiche e vegetazionali molto interessanti conferendo a questa piccola area elevati valori naturalistici.

Il progetto Grifone
Iniziato alla fine degli anni '80 ha come obiettivo principale quello di garantire il futuro della popolazione di Grifoni estivante sulle Alpi, fornendo aiuti alimentari ed invogliando i grifoni a frequentare aree sicure e controllate.
Dopo la creazione di una colonia in libertà, si sono registrate, alla fine degli anni 90, le prime nascite in natura con aumento, di anno in anno, di coppie nidificanti e di nuovi nati.
Un tempo questo grande avvoltoio era presente in tutto il bacino del Mediterraneo ed in vasti settori delle Alpi e dell'Europa centrale; ora vive stabilmente solo in Sardegna.

Nella Riserva è presente un centro visite nel quale si trovano:

  • un attrezzato punto di osservazione, da cui si può vedere questi animali (particolarmente numerosi nelle ore della tarda mattinata) mentre sfruttano le correnti termiche per volare
  • voliere con rapaci diurni e notturni
  • un terrario in è possibile osservare la Vipera dal corno e il ramarro
  • un sentiero attrezzato che conduce alla scoperta del Lago di Cornino e del greto del Tagliamento oltre ad offrire l'opportunità di altre escursioni

Per maggiori informazioni

 

A CHI RIVOLGERSI PER VISITE O INFORMAZIONI - ORARI DI APERTURA  

Centro visite "Progetto Grifone" - via Sompcornino - 33030 Cornino di Forgaria del Friuli -
tel. e fax 0427 808526
Proloco tel. 0427 809091

Per le scolaresche
Comunità Collinare del Friuli - Piazza Castello, 7 - 33010 Colloredo di Monte Albano (UD)
sito web: http://www.friulicollinare.it
e-mail:programmazione@collinare.regione.fvg.it
Tel. 0432 889547 - fax:0432 889818

 


 Stampa   

 Google Maps Riduci

 Stampa   

CollinRete   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation